Spedizione Gratuita
Consegna in 24 ore
Acquista a rate
Assistenza all’acquisto

Main navigation


Condizioni di vendita


Condizioni di vendita

Condizioni generali di vendita online di beni mobili

Le presenti condizioni generali di vendita online si applicano esclusivamente ai contratti stipulati fra un cliente (di seguito chiamato “Cliente”) ed il fornitore Janomac S.r.l. (di seguito chiamato “Janomac”), con sede legale in Viale Spartaco Lavagnini 26 50129 Firenze, REA FI-509785 P.IVA 05009100487, aventi ad oggetto l’acquisto di beni mobili a distanza, che avvenga utilizzando le tecnologie Internet messe a disposizione da Janomac presso il sito www.janomeshop.it.

Le seguenti condizioni possono essere oggetto di modifiche, la cui entrata in vigore corrisponde alla data di aggiornamento come indicata in calce. Resta inteso che le modifiche non si applicano ai contratti già stipulati, anche se non ancora eseguiti, i quali restano sottoposti alle condizioni vigenti al momento dell’invio dell’ordine da parte del Cliente.

Il Cliente si impegna a prendere visione, prima di procedere alla conferma del proprio ordine, delle presenti condizioni generali di vendita e ad accettarle mediante l’apposizione di un flag nella casella indicata.

Alla conclusione del processo di acquisto, il Cliente riceverà una e-mail di conferma dell’ordine presso l’indirizzo di posta elettronica dal medesimo comunicato, nel quale sarà indicato il link per scaricare ed archiviare una copia delle presenti condizioni generali di vendita online, così come previsto dall’art. 51 comma 7 del D.Lgs 206/2005, modificato dal D.lgs 21/2014, che si consiglia al Cliente di conservare su supporto durevole, poiché, come sopra precisato, le condizioni contrattuali pubblicate sul sito Internet sono soggette a modifiche nel tempo.

1. Definizione ed oggetto del contratto

1.1 Il contratto disciplinato dalle presenti condizioni generali rientra nei contratti a distanza regolati dalle disposizioni della Parte III, Titolo III, Capo I, del Codice del Consumo, D.lgs. n. 206/2005, modificato dal D.lgs. 21/2014, a condizione che il Cliente rivesta la qualità di consumatore, ossia di persona fisica che agisce per scopi estranei rispetto all’attività imprenditoriale commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta, nonché dal D.lgs. 70/2003 in materia di commercio elettronico. Le presenti condizioni si applicano anche al Cliente non consumatore, esclusi in questo caso il diritto di recesso di cui all’articolo 8 e gli ulteriori diritti espressamente riservati ai consumatori.

1.2 Il contratto disciplinato dalle presenti condizioni generali ha come oggetto l’acquisto da parte del Cliente e la vendita da parte di Janomac di uno o più beni mobili indicati e descritti sul sito Internet www.janomeshop.it.

1.3 Il Cliente potrà anche scegliere, pagando il prezzo aggiuntivo indicato nell’offerta, di acquistare un corso formativo sull’utilizzo ed il funzionamento della macchina da cucire acquistata, il quale verrà fornito direttamente da Janomac presso la propria sede, in Lasta a Signa (FI), 50055, Via dei Ceramisti 9, alle condizioni contrattuali disciplinate al seguente link: condizioni generali di vendita online di servizi.

1.4 Eventuali condizioni speciali di vendita (offerte, sconti, promozioni, vendite abbinate etc.) verranno indicate di volta in volta in corrispondenza con i prodotti a cui sono abbinate.

2. Licenze software e videocorsi

2.1 La vendita online di prodotti software tramite il sito Internet www.janomeshop.it, autonoma o accessoria al trasferimento del bene mobile principale oggetto dell’acquisto, non comporta alcun trasferimento dei diritti di proprietà intellettuale inerenti il software bensì il solo ed esclusivo trasferimento della proprietà del supporto materiale sul quale il software è incorporato e la licenza d’uso. Il contenuto della prestazione di Janomac è quindi la trasmissione della licenza di software. L’entità del diritto d’uso derivante dalla licenza di software si regola secondo le norme obbligatorie del diritto d’autore e le condizioni di licenza del titolare del diritto.

2.2 La vendita online di videocorsi in formato digitale tramite il sito Internet www.janomeshop.it, autonoma o accessoria al trasferimento del bene mobile principale oggetto dell’acquisto, non comporta alcun trasferimento dei diritti di proprietà intellettuale inerenti il videocorso, bensì il solo ed esclusivo trasferimento di una licenza d’uso. Fatto salvo il principio dell’esaurimento comunitario, al Cliente è fatto divieto di cedere a sua volta in licenza il videocorso, fatto salvo dare in affitto, impegnare, noleggiare o altrimenti trasferire il videocorso, riprodurlo o comunicarlo al pubblico, anche mediante condivisione su online. E’ anche vietato tradurre, modificare, disassemblare o alterare il videocorso. Al Cliente è fatto altresì divieto di eseguire in pubblico, anche per scopi non commerciali, in luoghi quali scuole, ospedali, mezzi di trasporto, prigioni, club, alberghi, negozi e training centre il videocorso o parti dello stesso, senza preventiva autorizzazione scritta da parte di Janomac.

3. Conclusione del contratto ed e-mail di conferma d’ordine

3.1 La pubblicazione dei prodotti nel sito Internet www.janomeshop.it, ove contenga il prezzo, l’indicazione di tutti gli elementi essenziali alla conclusione del contratto e l’invito a pagare ed acquistare online tramite l’apposita procedura, rappresenta un’offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c. Con la conferma dell’ordine, il Cliente conclude il contratto alle condizioni generali qui indicate ed alle condizioni speciali riportate sull’offerta e si impegna pertanto al pagamento del prezzo.

3.2 In seguito al perfezionamento della procedura di acquisto, Janomac invierà una e-mail di conferma all’indirizzo e-mail indicato dal Cliente. L’e-mail conterrà i dati del Cliente, il numero d’ordine (da utilizzare in ogni successiva comunicazione con Janomac, anche ai fini dell’esercizio della garanzia legale o commerciale e del diritto di recesso), il prezzo della merce acquistata, le spese di spedizione e l’indirizzo di consegna al quale sarà inviata la merce, con l’indicazione del rivenditore prescelto dal cliente, il tempo di consegna stimato, oltre al link per poter stampare ed archiviare la copia delle presenti condizioni. Il Cliente si impegna a verificare la correttezza delle informazioni ivi contenute ed a comunicare tempestivamente a Janomac eventuali errori.

3.3 Il Cliente si impegna a stampare ed a conservare su supporto durevole l’e-mail di conferma dell’ordine, la quale potrà essere richiesta ai fini del ritiro del bene presso il rivenditore prescelto.

4. Disponibilità dei prodotti

4.1 La disponibilità dei prodotti indicata sul sito Internet si riferisce al momento in cui il Cliente effettua l’ordine. Tale disponibilità deve comunque essere considerata puramente indicativa, perché, per effetto della contemporanea presenza sul sito di più utenti, i prodotti potrebbero essere venduti ad altri Clienti prima della conferma dell’ordine.

4.2 Anche in seguito all’invio dell’e-mail di accettazione e conferma dell’ordine da parte di Janomac, potrebbero verificarsi casi di indisponibilità parziale o totale della merce. In questa eventualità, l’ordine verrà rettificato ed il Cliente verrà tempestivamente informato via e-mail. In tale eventualità, il Cliente ha diritto di risolvere il contratto e procedere all’annullamento dell’ordine, comunicando tale intenzione via e-mail all’indirizzo info@janome.it , entro e non oltre il ricevimento della comunicazione di avvenuta spedizione dell’ordine. In tale ipotesi, Janomac rimborserà l’importo pagato entro 14 giorni dal giorno in cui ha avuto conoscenza della decisione del Cliente di risolvere il contratto, utilizzando lo stesso mezzo di pagamento prescelto dal Cliente.

5. Modalità di pagamento

5.1. Janomac accetta i seguenti mezzi di pagamento: carta di credito; bonifico bancario; PayPal; pagamento rateale tramite finanziamento.

5.2 Nei casi di acquisto della merce con modalità di pagamento carta di credito, l’importo relativo alla merce evasa verrà effettivamente addebitato, senza nessun onere aggiuntivo per il Cliente, alla conclusione della transazione online. In nessun momento Janomac entrerà a conoscenza delle informazioni relative alla carta di credito utilizzata dal Cliente, in quanto trasmesse tramite connessione protetta direttamente al sito dell’istituto bancario che gestisce la transazione. Pertanto, Janomac non può essere ritenuta responsabile per l’eventuale uso fraudolento e indebito di carte di credito da parte di terzi.

5.3 In caso di pagamento mediante bonifico bancario, da effettuarsi presso le coordinate bancarie e secondo le modalità descritte nella procedura d’acquisto, il prodotto ordinato dal Cliente verrà mantenuto impegnato da Janomac fino al ricevimento della prova di avvenuto pagamento (contabile irrevocabile), da inviarsi entro e non oltre 8 giorni lavorativi dalla data di perfezionamento dell’ordine. In ogni caso, l’invio del prodotto ordinato avverrà solo all’atto dell’effettivo accredito della somma dovuta sul c/c di Janomac, che dovrà avvenire entro 10 giorni lavorativi dalla data di perfezionamento dell’ordine, trascorsi i quali l’ordine dovrà ritenersi annullato ed il contratto risolto di diritto. La causale del bonifico bancario dovrà riportare: il numero di riferimento dell’ordine indicato sulla e-mail di conferma; la data di effettuazione dell’ordine ed il nome e cognome dell’intestatario dell’ordine. Una commissione per la transazione potrebbe essere applicata dall’istituto di credito utilizzato dal Cliente, secondo le condizioni contrattuali applicate al conto corrente. Tale commissione resterà a carico del Cliente.

5.4 In caso di acquisto con modalità di pagamento PayPal, contestualmente alla conclusione della transazione online PayPal provvederà ad addebitare l’importo relativo all’acquisto effettuato, senza alcun onere aggiuntivo per il Cliente. In nessun momento Janomac entrerà a conoscenza delle informazioni relative alla carta di credito utilizzata dal Cliente o di altre informazioni relative all’account PayPal e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile per l’eventuale uso fraudolento e indebito da parte di terzi.

5.5 E’ possibile per il Cliente scegliere l’opzione di pagamento rateale tramite finanziamento gestita dalla società Consel S.p.a. In tal caso il Cliente viene reindirizzato alla pagina web protetta e gestita dall’ente creditizio concessionario del servizio. Attraverso detto spazio, il Cliente potrà formulare la propria richiesta di credito all’ente creditizio, il quale, a propria volta, aprirà una pratica per valutare se concedere o meno il prestito richiesto, nei termini indicati dal Cliente. Janomac non ha alcun ruolo nella procedura di richiesta, gestione della pratica ed eventuale accesso al credito, né fornisce alcuna garanzia in ordine alla concessione di quanto richiesto. Il prodotto ordinato dal Cliente, in ipotesi di acquisto subordinato all’erogazione del finanziamento, verrà mantenuto impegnato da Janomac fino al ricevimento dell’approvazione da parte dell’ente creditizio della richiesta di finanziamento promossa dal Cliente. In ogni caso, l’invio del prodotto ordinato avverrà solo all’atto dell’effettiva comunicazione dell’approvazione da parte dell’ente creditizio. Il pagamento, in caso di esito positivo della richiesta, verrà quindi effettuato direttamente dall’ente creditizio a Janomac, secondo i tempi e le modalità che gli appartengono, mentre al Cliente spetterà il pagamento delle rispettive rate concordate con l’ente medesimo. Per la procedura dettagliata, le modalità di accesso al credito e le condizioni economiche applicate allo stesso, si rinvia alla consultazione della documentazione messa a disposizione da parte di Consel S.p.a. sul sito http://www.e-consel.it/.

6. Prezzi

6.1 Tutti i prezzi di vendita dei prodotti indicati sul sito www.janomeshop.it sono espressi in Euro e sono comprensivi di IVA, del contributo RAEE ove previsto e di ogni altra imposta.

6.2 I costi di spedizione non sono compresi nel prezzo d’acquisto e sono a carico del Cliente, salvo promozione indicata nelle condizioni particolari relative all’offerta. Gli stessi sono comunque indicati e calcolati al momento della conclusione del processo di acquisto, prima della manifestazione della volontà contrattuale del Cliente e prima dell’effettuazione del pagamento.

6.3 In caso di errore informatico, manuale, tecnico, o di qualsiasi altra natura che possa comportare un cambiamento sostanziale del prezzo di vendita al pubblico, che lo renda esorbitante o chiaramente irrisorio, e dunque riconoscibile, l’ordine d’acquisto sarà considerato non valido e annullato e l’importo versato dal Cliente sarà rimborsato entro 14 giorni dalla data dell’annullamento mediante lo stesso mezzo di pagamento utilizzato dal Cliente.

7. Modalità di consegna, scelta del rivenditore

7.1 Nel corso del procedimento di acquisto, il Cliente potrà scegliere se ricevere la consegna del prodotto presso l’indirizzo comunicato oppure presso uno dei rivenditori autorizzati presenti sul sito Internet. Escluso il caso in cui il Cliente scelga la consegna a domicilio, il prodotto verrà inviato direttamente al rivenditore selezionato ma sarà sempre e comunque Janomac a vendere e spedire. Al momento del ricevimento del prodotto da parte del rivenditore selezionato, il Cliente riceverà una comunicazione e-mail all’indirizzo di posta elettronica indicato al momento dell’acquisto e potrà recarsi personalmente a ritirarlo, negli orari di apertura del rivenditore, previa esibizione della e-mail di conferma dell’ordine e senza dover effettuare alcun pagamento aggiuntivo rispetto a quello effettuato online. Il Cliente non è tenuto ad effettuare alcun pagamento in favore del rivenditore per la consegna del prodotto ordinato, per l’assistenza e le spiegazioni sul suo funzionamento o per l’esercizio della garanzia conformemente a quanto descritto agli articoli 8 e 9 delle presenti condizioni contrattuali. Janomac non potrà pertanto ritenersi responsabile per eventuali pagamenti non dovuti richiesti dal rivenditore e volontariamente corrisposti dal Cliente.

7.2 Janomac accetterà solo ordini da consegnare nel territorio italiano. I prodotti saranno consegnati tramite corriere espresso all’indirizzo indicato dal Cliente al momento dell’ordine entro e non oltre 30 giorni dal perfezionamento dell’ordine.

7.3 Il termine stimato per la consegna ed indicato al momento del perfezionamento dell’ordine non può ritenersi termine essenziale e Janomac non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore o caso fortuito, anche ove dipendenti da malfunzionamenti e disservizi della rete Internet, nel caso in cui non riesca a dare esecuzione all’ordine nei tempi previsti dal contratto. Nel caso in cui la merce ordinata non venga consegnata nel termine di 30 giorni di cui al comma precedente, il Cliente potrà invitare Janomac ad effettuare la consegna entro un termine supplementare appropriato alle circostanze e, ove questo termine decorra senza la consegna, il Cliente avrà diritto di risolvere il contratto.

7.4 In caso di consegna a domicilio del prodotto, al momento della consegna della merce da parte del corriere il Cliente è tenuto a controllare che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto anticipato via e-mail e che l’imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura. Eventuali danni all’imballo e/o la mancata corrispondenza del numero dei colli devono essere immediatamente contestati, apponendo la dicitura “riserva di controllo” ed indicando i motivi della riserva: es. “imballo bucato”, “imballo schiacciato”, etc. sulla prova di consegna del corriere. Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato.

8. Diritto di recesso del Cliente (solo per il Cliente consumatore)

8.1 Conformemente all’art. 52 D.Lgs. 206/05, il Cliente consumatore ha diritto di recedere dal contratto senza alcuna penalità e senza l’obbligo di specificarne il motivo, entro il termine di 14 giorni decorrenti dalla data di ricevimento dei prodotti acquistati. Nel caso di beni multipli ordinati dal consumatore mediante un solo ordine e consegnati separatamente, il termine di 14 giorni per recedere dal contratto decorre dalla data di ricevimento dell’ultimo bene.

8.2 Il Cliente che intende esercitare il diritto di recesso dovrà comunicarlo entro il suddetto termine di 14 giorni a Janomac tramite dichiarazione esplicita, che potrà essere trasmessa a mezzo raccomandata a.r. all’indirizzo Janomac S.r.l., Via dei Ceramisti 9, 50055, Lastra a Signa (FI), oppure a mezzo e-mail all’indirizzo di posta elettronica info@janome.it , contenente tutti i riferimenti dell’ordine e del suo intestatario. Il Cliente potrà a tal fine utilizzare il modulo di recesso tipo, di cui all’Allegato I, parte B, D.Lgs 21/2014, il cui testo viene riportato come Allegato I in calce alle presenti condizioni generali. In caso di comunicazione del recesso a mezzo posta elettronica, Janomac provvederà senza ritardo ad inviare al Cliente una conferma di ricevimento presso l’indirizzo e-mail utilizzato per la comunicazione di recesso da parte del Cliente o quello diversamente indicato dal Cliente.

8.3 In caso di esercizio del diritto di recesso, il Cliente è tenuto a restituire i beni entro 14 giorni dalla data in cui ha comunicato a Janomac la propria volontà di recedere dal contratto, allegando il numero d’ordine, la data d’acquisto, i dati anagrafici del Cliente come riportati nella e-mail di conferma di cui all’articolo 3 delle presenti condizioni di vendita e l’eventuale numero di matricola del prodotto. I beni eventualmente ritirati presso il rivenditore selezionato non dovranno essere ivi riportati, bensì rispediti a Janomac S.r.l., Via dei Ceramisti 9, 50055, Lastra a Signa (FI). Il Cliente si assume ogni responsabilità sulla spedizione fino all’avvenuto ricevimento da parte di Janomac. In caso di danneggiamento del bene durante il trasporto, Janomac darà comunicazione al Cliente dell’accaduto (entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento del bene nei propri magazzini), per consentirgli di disporre tempestivamente denuncia nei confronti del corriere da lui scelto e ottenere il rimborso del valore del bene (se assicurato). In questa eventualità il prodotto sarà messo a disposizione del Cliente per la sua restituzione, contemporaneamente annullando la richiesta di recesso. Janomac non risponde in alcun modo del danneggiamento o furto/smarrimento di beni restituiti con spedizioni non assicurate.

8.4 I costi diretti della restituzione dei prodotti sono a carico del Cliente. Il costo della restituzione dipende dalla forma di spedizione prescelta dal Cliente (posta, corriere, spedizione assicurata etc.) e può stimarsi nella somma meramente indicativa di € 30,00.

8.5 Al Cliente è richiesto di restituire la merce integra, nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, cavi, software etc.) e completo della documentazione fiscale annessa. Il Cliente è inoltre invitato ad inserire l’imballaggio originale all’interno di un’altra scatola, in modo da non rovinarlo durante la spedizione. Il Cliente è responsabile solo della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento degli stessi. Fatta salva la facoltà di verificare il rispetto di quanto sopra, Janomac provvederà a rimborsare l’importo dei prodotti oggetto del recesso entro un termine massimo di 14 giorni, comprensivo degli eventuali costi di spedizione da Janomac al Cliente (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla eventuale scelta del Cliente di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard offerto da Janomac). Janomac può sospendere il rimborso fino al ricevimento dei beni o fino a che il Cliente non abbia dimostrato di aver rispedito i beni, a seconda della situazione che si verifichi per prima. Al suo arrivo presso la sede di Janomac, la merce verrà esaminata per valutare eventuali danni o manomissioni non imputabili all’attività necessaria per stabilirne la natura, le caratteristiche ed il funzionamento. Janomac provvederà ad addebitare al Cliente l’eventuale diminuzione del bene ovvero trattenere parte del prezzo non ancora rimborsato. In caso di invalidità o decadenza del diritto di recesso, il prodotto resterà presso la sede di Janomac a disposizione per il ritiro da parte del Cliente.

8.6 Janomac eseguirà il rimborso utilizzando lo stesso mezzo di pagamento scelto dal Cliente in fase di acquisto. Nel caso di pagamento effettuato con bonifico, sarà onere del Cliente fornire a Janomac le coordinate bancarie necessarie all’effettuazione del rimborso. Il Cliente non sosterrà alcun costo quale conseguenza del rimborso.

8.7 Le disposizioni di cui al presente articolo sono applicabili soltanto a condizione che il Cliente sia un consumatore, ovvero una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività imprenditoriale o professionale.

8.8 Il diritto di recesso non si applica alla fornitura di registrazioni audio o video sigillate o di software informatici sigillati che sono stati aperti dopo la consegna, né ai contenuti in contenuti in formato digitale che siano stati scaricati. Con riferimento a questi ultimi, al momento del download il Cliente espressamente rinuncia al diritto di recesso ai sensi dell’art. 59 lett. o).

8.9 Nel caso in cui il Cliente acquisti assieme ad una macchina da cucire anche il relativo corso di formazione ai sensi dell’art. 1.3 delle presenti condizioni, il diritto di recesso esercitato nei confronti del contratto di acquisto della macchina da cucire si estenderà automaticamente, salvo contraria ed espressa manifestazione di volontà da parte del Cliente, anche al contratto di prestazione di servizi avente ad oggetto il corso di formazione.

8.10 Il diritto di recesso non si applica per acquisti il cui controvalore è inferiore ad € 50,00, conformemente a quanto stabilito all’art. 47, comma 2, D.lgs. n. 206/2005, modificato dal D.lgs. 21/2014.

9. Garanzia di legge

9.1 Janomac è responsabile per qualsiasi difetto di conformità esistente al momento della consegna del bene che si sia manifestato entro due anni dalla consegna. In caso di ricezione di prodotti non conformi all’ordine effettuato o che presentano vizi, il Cliente ha diritto alla garanzia di legge riconosciuta dal D.Lgs. 206/05 e, in particolare, al ripristino, senza spese, della conformità del bene mediante riparazione o sostituzione, alla riduzione adeguata del prezzo e, infine, qualora queste soluzioni risultino impraticabili, alla risoluzione del contratto, ad eccezione del caso in cui il difetto di conformità sia di lieve entità. La scelta sulla riparazione o sostituzione spetta al consumatore soltanto nel caso in cui una di queste ipotesi non risulti per Janomac impossibile od eccessivamente onerosa rispetto all’altra.

9.2 Il Cliente decade dalla possibilità di esercitare i diritti di cui al punto precedente se non denuncia a Janomac i difetti di conformità o i vizi entro il termine di due mesi dalla data in cui li ha scoperti.

9.3 La garanzia di legge può essere esercitata dal Cliente recandosi direttamente presso il rivenditore selezionato durante la procedura di acquisto o prendendo contatti con lo stesso per mezzo dei recapiti forniti sul sito Internet, al quale dovrà esibire la documentazione fiscale a dimostrazione dell’acquisto. Per qualsiasi problematica od informazione relativa all’esercizio della garanzia di legge, il Cliente potrà contattare Janomac al numero di telefono 055/8720442 (il costo della chiamata dipenderà esclusivamente dalla tariffa applicata dal gestore telefonico del Cliente e nessun costo aggiuntivo verrà addebitato da Janomac per la chiamata).

10. Garanzia commerciale

10.1 Janomac fornisce al Cliente una garanzia commerciale aggiuntiva alle condizioni di cui ai punti seguenti del presente articolo. Tale garanzia commerciale non sostituisce la garanzia di legge e, pertanto, il Cliente mantiene i diritti di cui agli artt. 128 ss. D.Lgs. 206/05, come spiegati nel precedente articolo.

10.2 Janomac garantisce al Cliente il funzionamento delle macchine per cucire JANOME acquistate mediante il sito Internet www.janomeshop.it. La garanzia commerciale ha una durata di 5 anni, a partire dalla data dell’acquisto, per le parti meccaniche e di 2 anni per le parti elettroniche.

10.3 La garanzia vale esclusivamente nei confronti del primo acquirente del prodotto ed attribuisce al Cliente il diritto ad ottenere la riparazione gratuita dei difetti di fabbricazione e di materiale. La garanzia commerciale non comprende il diritto alla sostituzione del prodotto od alla riduzione del prezzo di vendita ed è esclusa ogni responsabilità di Janomac per danni diretti o indiretti. Non sono coperti da garanzia i danni causati da normale usura, da errori di manipolazione, da errato uso e manutenzione del prodotto da parte del Cliente.

10.4 La garanzia commerciale viene riconosciuta solo se le regole di uso e manutenzione indicate nelle istruzioni sono state rispettate.

10.5 La garanzia commerciale si estingue nel momento in cui persone non autorizzate eseguono modifiche o riparazioni alla macchina oppure quando vengono utilizzati accessori o pezzi di ricambio non originali.

10.6 La garanzia commerciale può essere esercitata dal Cliente recandosi direttamente presso il rivenditore selezionato durante la procedura di acquisto o prendendo contatti con lo stesso per mezzo dei recapiti forniti sul sito Internet, al quale dovrà esibire la documentazione fiscale a dimostrazione dell’acquisto ed il certificato di garanzia debitamente compilato in tutte le sue parti. Per qualsiasi problematica od informazione relativa all’esercizio della garanzia commerciale, il Cliente potrà contattare Janomac al numero di telefono 055/8720442 (il costo della chiamata dipenderà esclusivamente dalla tariffa applicata dal gestore telefonico del Cliente e nessun costo aggiuntivo verrà addebitato da Janomac per la chiamata).

10.7 Tutte le eventuali spese di trasporto necessarie per l’esercizio della garanzia commerciale sono a carico del Cliente e Janomac non sarà responsabile per eventuali danni procurati ai beni in occasione del loro trasporto.

10.8 Se a seguito di intervento da parte del rivenditore autorizzato il vizio non dovesse risultare un difetto di conformità coperto dalla presente garanzia, al Cliente potranno essere addebitati gli eventuali costi di verifica e ripristino richiesti dal rivenditore, nonché i costi di trasporto se sostenuti da Janomac.

11. Assistenza e reclami

11.1 Eventuali reclami o richieste di informazioni potranno essere rivolti dal Cliente a Janomac mediante comunicazione all’indirizzo di posta elettronica info@janome.it oppure mediante comunicazione telefonica al numero 055/8720442 (il costo della chiamata dipenderà esclusivamente dalla tariffa applicata dal gestore telefonico del Cliente e nessun costo aggiuntivo verrà addebitato da Janomac per la chiamata).

12. Legge applicabile, risoluzione delle controversie e Foro competente

12.1 Le presenti condizioni generali di vendita online sono sottoposte alla legge italiana.

12.2 Qualora il Cliente rivesta la qualifica di consumatore, è facoltà delle parti avviare procedure di composizione extragiudiziale (c.d. “A.D.R.”) per la risoluzione delle controversie in materia di consumo, anche in via telematica (c.d. “O.D.R.”), attivando l’apposita procedura presso uno degli organismi giuridicamente accreditati. A tal fine, la Commissione Europea ha messo a disposizione dei consumatori residenti nella Unione Europea una piattaforma per la risoluzione on line extra-giudiziale delle controversie concernenti obbligazioni contrattuali derivanti da contratti di vendita o di servizi online, cui è possibile accedere attraverso il sito https://webgate.ec.europa.eu/odr. Una volta collegato al sito, al consumatore verrà richiesto di procedere alla compilazione ed all’invio di un modulo online di reclamo al venditore, sempre per il tramite della piattaforma. Inviato il reclamo, Cliente e venditore hanno 30 giorni per scegliere, di comune accordo e tra quelli di cui all’elenco contenuto nella predetta piattaforma, un organismo di risoluzione delle controversie che possa trattare il caso. Se non c’è accordo, il reclamo non sarà trattato ulteriormente. Se invece c’è accordo sulla scelta dell’organismo, la piattaforma europea inoltrerà i dettagli della controversia a quest’ultimo, che avrà tre settimane per decidere se ha la competenza per trattare il reclamo ricevuto e darne avviso al consumatore. In caso di competenza dell’organismo scelto, dovrà essere trovata una soluzione al reclamo entro 90 giorni. Per maggiori informazioni si invita a consultare la pagina di assistenza presente sulla piattaforma all’indirizzo: https://webgate.ec.europa.eu/odr/main/?event=main.help.show.

12.3 È fatta salva, in ogni caso, la possibilità per le parti di adire l’ordinaria giurisdizione. In tale caso, qualora il Cliente rivesta la qualifica di consumatore risulterà competente il Giudice del luogo di domicilio o residenza del Cliente.

ALLEGATO I

(Modulo di recesso tipo ai sensi dell’art.49, comma 1, lett. h D.Lgs. 206/05)

(compilare e restituire il presente modulo solo se si desidera recedere dal contratto, sulla base di quanto indicato all’art. 8 delle presenti condizioni generali di vendita online)

— Destinatario: Janomac S.r.l., Via dei Ceramisti 9, 50055 Lastra a Signa (FI), e-mail info@janome.it

— Con la presente io/noi (*) notifichiamo il recesso dal mio/nostro (*) contratto di vendita dei seguenti beni/servizi (*)

— Ordinato il (*)/ricevuto il (*)

— Nome del/dei consumatore(i)

— Indirizzo del/dei consumatore(i)

— Firma del/dei consumatore(i) (solo se il presente modulo è notificato in versione cartacea)

— Data

(*) Cancellare la dicitura inutile.

Le presenti condizioni generali di vendita online sono aggiornate al 01/09/2017.

 

Condizioni generali di vendita online di servizi

Le presenti condizioni generali si applicano esclusivamente ai contratti stipulati fra un cliente (di seguito chiamato “Cliente”) ed il fornitore Janomac S.r.l. (di seguito chiamato “Janomac”), con sede legale in Viale Spartaco Lavagnini 26 50129 Firenze, REA FI-509785 P.IVA 05009100487, aventi ad oggetto l’acquisto a distanza di corsi di formazione, che avvenga utilizzando le tecnologie Internet messe a disposizione da Janomac presso il sito www.janomeshop.it .

Le seguenti condizioni possono essere oggetto di modifiche, la cui entrata in vigore corrisponde alla data di aggiornamento come indicata in calce. Resta inteso che le modifiche non si applicano ai contratti già stipulati, anche se non ancora eseguiti, i quali restano sottoposti alle condizioni vigenti al momento dell’invio dell’ordine da parte del Cliente.

Il Cliente si impegna a prendere visione, prima di procedere alla conferma del proprio ordine, delle presenti condizioni generali di vendita e ad accettarle mediante l’apposizione di un flag nella casella indicata.

Alla conclusione del processo di acquisto, il Cliente riceverà una e-mail di conferma dell’ordine presso l’indirizzo di posta elettronica dal medesimo comunicato, nel quale sarà indicato il link per scaricare ed archiviare una copia delle presenti condizioni generali, così come previsto dall’art. 51 comma 7 del D.Lgs 206/2005, modificato dal D.lgs 21/2014, che si consiglia al Cliente di conservare su supporto durevole, poiché, come sopra precisato, le condizioni contrattuali pubblicate sul sito Internet sono soggette a modifiche nel tempo.

1. Definizione ed oggetto del contratto

1.1 Il contratto disciplinato dalle presenti condizioni generali rientra nei contratti a distanza regolati dalle disposizioni della Parte III, Titolo III, Capo I, del Codice del Consumo, D.lgs. n. 206/2005, modificato dal D.lgs. n. 21/2014, a condizione che il Cliente rivesta la qualità di consumatore, ossia di persona fisica che agisce per scopi estranei rispetto all’attività imprenditoriale commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta, nonché dal D.lgs. 70/2003 in materia di commercio elettronico. Le presenti condizioni si applicano anche al Cliente non consumatore, esclusi in questo caso il diritto di recesso di cui all’articolo 6 e gli ulteriori diritti espressamente riservati ai consumatori.

1.2 Il contratto disciplinato dalle presenti condizioni generali ha come oggetto l’acquisto da parte del Cliente e la somministrazione da parte di Janomac di servizi consistenti in corsi di formazione per l’utilizzo delle macchine da cucire Janome, anch’esse vendute tramite il medesimo sito di e-commerce www.janomeshop.it, ed ivi descritti nelle rispettive schede informative.

1.3 Al momento dell’acquisto di una macchina da cucire tramite il sito di e-commerce www.janomeshop.it, il Cliente avrà la possibilità, pagando il corrispettivo prezzo aggiuntivo, di acquistare anche un corso di formazione avente ad oggetto il funzionamento della macchina da cucire acquistata. In questo caso, il contratto di acquisto del corso di formazione dovrà ritenersi accessorio rispetto a quello principale avente ad oggetto l’acquisto della macchina da cucire, con la conseguenza che lo stesso dovrà considerarsi automaticamente risolto in ogni caso di scioglimento del contratto principale (recesso, annullamento, nullità, risoluzione etc.) e salva diversa volontà espressamente manifestata dal Cliente.

1.4 Il Cliente avrà la possibilità di acquistare un corso anche autonomamente, ovvero senza necessità di acquistare una macchina da cucire od un qualsiasi altro prodotto. In tal caso il contratto di prestazione di servizi dovrà ritenersi autonomo e disciplinato esclusivamente dalle presenti condizioni contrattuali generali, oltre che dalle condizioni speciali riportate nell’offerta.

1.5 Eventuali condizioni speciali di vendita (offerte, sconti, promozioni, vendite abbinate etc.) verranno indicate di volta in volta in corrispondenza con i servizi a cui sono abbinate.

2. Conclusione del contratto ed e-mail di conferma d’ordine

2.1 La pubblicazione dei servizi nel sito Internet www.janomeshop.it, ove contenga il prezzo, l’indicazione di tutti gli elementi essenziali alla conclusione del contratto e l’invito a pagare ed acquistare online tramite l’apposita procedura, rappresenta un’offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c. Con la conferma dell’ordine, il Cliente conclude il contratto alle condizioni generali qui indicate ed alle condizioni speciali riportate sull’offerta e si impegna pertanto al pagamento del prezzo.

2.2 In seguito al perfezionamento della procedura di acquisto, Janomac invierà una e-mail di conferma all’indirizzo e-mail indicato dal Cliente. L’e-mail conterrà i dati del Cliente, il numero d’ordine (da utilizzare in ogni successiva comunicazione con Janomac, il prezzo del servizio acquistato, l’indicazione del rivenditore prescelto dal cliente, le caratteristiche essenziali del servizio acquistato, oltre al link per poter stampare ed archiviare la copia delle presenti condizioni. Il Cliente si impegna a verificare la correttezza delle informazioni ivi contenute ed a comunicare tempestivamente a Janomac eventuali errori.

2.3 Il Cliente si impegna a stampare ed a conservare su supporto durevole l’e-mail di conferma dell’ordine, la quale potrà essere richiesta ai fini della prestazione del servizio acquistato.

2.4 Nel caso in cui il corso venga acquistato contestualmente rispetto ad un prodotto Janome, l’e-mail di conferma di cui ai punti precedenti verrà inviata una sola volta e sarà comprensiva sia delle informazioni relative all’acquisto del bene mobile che delle informazioni relative alla prestazione di servizi, le quali verranno considerate come un unico ordine.

2.5 L’organizzazione e l’effettiva tenuta dei corsi potrà essere subordinata al raggiungimento di un determinato numero di persone interessate a parteciparvi. Il numero richiesto verrà comunicato al Cliente prima di effettuare la prenotazione. Effettuando il point and click sul pulsante “prenota il corso”, il Cliente formulerà una proposta contrattuale alle condizioni speciali indicate dalla pagina web. In seguito alla prenotazione, il Cliente riceverà una prima e-mail con la conferma dell’avvenuta prenotazione. Al raggiungimento del numero richiesto di partecipanti, Janomac invierà al Cliente una seconda comunicazione e-mail di accettazione e conferma, contenente i dati e le informazioni di cui al punto 2.2. Al ricevimento di questa seconda comunicazione e-mail il contratto dovrà ritenersi concluso e maturerà l’obbligo di pagamento da parte del Cliente.

3. Modalità di pagamento

3.1. Nel caso in cui il corso venga acquistato contestualmente rispetto ad un prodotto Janome, le modalità di pagamento saranno quelle previste all’art. 5 delle condizioni generali di vendita online di beni mobili.

3.2 Nel caso in cui il corso venga acquistato autonomamente secondo le modalità di cui all’articolo 2.5, il pagamento potrà essere effettuato soltanto a mezzo di bonifico bancario. Il bonifico bancario dovrà effettuarsi presso le coordinate bancarie e secondo le modalità descritte nella procedura d’acquisto, Janomac potrà sospendere la prestazione del servizio fino al ricevimento della prova di avvenuto pagamento (contabile irrevocabile), da inviarsi entro e non oltre 8 giorni lavorativi dalla data di perfezionamento dell’ordine, o comunque sino all’atto dell’effettivo accredito della somma dovuta sul c/c di Janomac, che dovrà avvenire entro 10 giorni lavorativi dalla data di perfezionamento dell’ordine, trascorsi i quali l’ordine dovrà ritenersi annullato ed il contratto risolto di diritto. La causale del bonifico bancario dovrà riportare: il numero di riferimento dell’ordine indicato sulla e-mail di conferma; la data di effettuazione dell’ordine ed il nome e cognome dell’intestatario dell’ordine. Una commissione per la transazione potrebbe essere applicata dall’istituto di credito utilizzato dal Cliente, secondo le condizioni contrattuali applicate al conto corrente. Tale commissione resterà a carico del Cliente.

4. Prezzi

4.1 Tutti i prezzi di vendita dei servizi indicati sul sito www.janomeshop.it sono espressi in Euro e sono comprensivi di IVA e di ogni altra imposta. Il prezzo comprende solo ed esclusivamente il diritto di partecipazione al corso e non le eventuali spese aggiuntive necessarie per parteciparvi (quali spese di trasporto, vitto, alloggio etc.), le quali restano ad esclusivo carico del Cliente.

4.2 In caso di errore informatico, manuale, tecnico, o di qualsiasi altra natura che possa comportare un cambiamento sostanziale del prezzo di vendita al pubblico, che lo renda esorbitante o chiaramente irrisorio, e dunque riconoscibile, l’ordine d’acquisto sarà considerato non valido e annullato e l’importo versato dal Cliente sarà rimborsato entro 14 giorni dalla data dell’annullamento mediante lo stesso mezzo di pagamento utilizzato dal Cliente.

5. Modalità per usufruire del servizio e termini

5.1 I corsi di formazione verranno effettuati da parte di personale specializzato Janomac e si svolgeranno presso la sede di Lastra a Signa (FI), 50055, Via dei Ceramisti, 9.

5.2 I corsi di formazione dovranno essere frequentati entro e non oltre sei mesi dal loro acquisto, dopodiché il Cliente perderà il diritto di parteciparvi, senza diritto di ottenere il rimborso.

5.3 Il Cliente avrà la possibilità di acquistare il diritto di partecipare ad un corso individuale, avente un costo maggiore, oppure ad un corso collettivo, da svolgersi secondo gli orari, la durata, le condizioni e le disponibilità di volta in volta indicate nell’offerta di vendita.

6. Diritto di recesso del Cliente (solo per il Cliente consumatore)

6.1 Conformemente all’art. 52 D.Lgs. 206/05, il Cliente consumatore ha diritto di recedere dal contratto senza alcuna penalità e senza l’obbligo di specificarne il motivo, entro il termine di 14 giorni decorrenti dalla data di conclusione del contratto.

6.2 Il Cliente che intende esercitare il diritto di recesso dovrà comunicarlo entro il suddetto termine di 14 giorni a Janomac tramite dichiarazione esplicita, che potrà essere trasmessa a mezzo raccomandata a.r. all’indirizzo Janomac S.r.l., Via dei Ceramisti 9, 50055, Lastra a Signa (FI), oppure a mezzo e-mail all’indirizzo di posta elettronica info@janome.it, contenente tutti i riferimenti dell’ordine e del suo intestatario. Il Cliente potrà a tal fine utilizzare il modulo di recesso tipo, di cui all’Allegato I, parte B, D.Lgs 21/2014, il cui testo viene riportato come Allegato I in calce alle presenti condizioni generali. In caso di comunicazione del recesso a mezzo posta elettronica, Janomac provvederà senza ritardo ad inviare al Cliente una conferma di ricevimento presso l’indirizzo e-mail utilizzato per la comunicazione di recesso da parte del Cliente o quello diversamente indicato dal Cliente.

6.3 Qualora il Cliente voglia usufruire del corso prima dello scadere del termine per l’esercizio del diritto di recesso, dovrà farne espressa richiesta ai sensi degli artt. 50, comma 3, e 51, comma 8, D.Lgs. 21/2014. In tal caso il Cliente si impegna a pagare un importo proporzionale a quanto è stato fornito fino al momento in cui ha informato Janomac dell’esercizio del diritto di recesso. L’importo è calcolato sulla base del prezzo totale concordato nel contratto. Nel caso in cui la prestazione di servizi sia stata interamente fornita, il Cliente non avrà diritto ad alcun rimborso. Il Cliente che decida di prenotare un corso che si svolga prima dello scadere dei 14 giorni disponibili per recedere, accetta espressamente di rinunciare al diritto di recesso in riferimento alla prestazione o parte della prestazione già usufruita.

6.4 Janomac eseguirà il rimborso utilizzando lo stesso mezzo di pagamento scelto dal Cliente in fase di acquisto. Nel caso di pagamento effettuato con bonifico, sarà onere del Cliente fornire a Janomac le coordinate bancarie necessarie all’effettuazione del rimborso. Il Cliente non sosterrà alcun costo quale conseguenza del rimborso.

6.5 Le disposizioni di cui al presente articolo sono applicabili soltanto a condizione che il Cliente sia un consumatore, ovvero una persona fisica che acquista i servizi per scopi non riferibili alla propria attività imprenditoriale o professionale.

6.6 Il diritto di recesso non si applica per acquisti il cui controvalore è inferiore ad € 50,00, conformemente a quanto stabilito all’art. 47, comma 2, D.lgs. n. 206/2005, modificato dal D.lgs. 21/2014.

7. Assistenza e reclami

7.1 Eventuali reclami o richieste di informazioni potranno essere rivolti dal Cliente a Janomac mediante comunicazione all’indirizzo di posta elettronica info@janome.it, oppure mediante comunicazione telefonica al numero 055/8720442 (il costo della chiamata dipenderà esclusivamente dalla tariffa applicata dal gestore telefonico del Cliente e nessun costo aggiuntivo verrà addebitato da Janomac per la chiamata).

8. Legge applicabile, risoluzione delle controversie e Foro competente

8.1 Le presenti condizioni generali sono sottoposte alla legge italiana.

8.2 Qualora il Cliente rivesta la qualifica di consumatore, è facoltà delle parti avviare procedure di composizione extragiudiziale (c.d. “A.D.R.”) per la risoluzione delle controversie in materia di consumo, anche in via telematica (c.d. “O.D.R.”), attivando l’apposita procedura presso uno degli organismi giuridicamente accreditati. A tal fine, la Commissione Europea ha messo a disposizione dei consumatori residenti nella Unione Europea una piattaforma per la risoluzione on line extra-giudiziale delle controversie concernenti obbligazioni contrattuali derivanti da contratti di vendita o di servizi online, cui è possibile accedere attraverso il sito https://webgate.ec.europa.eu/odr. Una volta collegato al sito, al consumatore verrà richiesto di procedere alla compilazione ed all’invio di un modulo online di reclamo al venditore, sempre per il tramite della piattaforma. Inviato il reclamo, Cliente e venditore hanno 30 giorni per scegliere, di comune accordo e tra quelli di cui all’elenco contenuto nella predetta piattaforma, un organismo di risoluzione delle controversie che possa trattare il caso. Se non c’è accordo, il reclamo non sarà trattato ulteriormente. Se invece c’è accordo sulla scelta dell’organismo, la piattaforma europea inoltrerà i dettagli della controversia a quest’ultimo, che avrà tre settimane per decidere se ha la competenza per trattare il reclamo ricevuto e darne avviso al consumatore. In caso di competenza dell’organismo scelto, dovrà essere trovata una soluzione al reclamo entro 90 giorni. Per maggiori informazioni si invita a consultare la pagina di assistenza presente sulla piattaforma all’indirizzo: https://webgate.ec.europa.eu/odr/main/?event=main.help.show.

8.3 È fatta salva, in ogni caso, la possibilità per le parti di adire l’ordinaria giurisdizione. In tale caso, qualora il Cliente rivesta la qualifica di consumatore, risulterà competente il Giudice del luogo di domicilio o residenza del Cliente.

ALLEGATO I

(Modulo di recesso tipo ai sensi dell’art. 49, comma 1, lett. h D.Lgs. 206/05)

(compilare e restituire il presente modulo solo se si desidera recedere dal contratto, sulla base di quanto indicato all’art. 6 delle presenti condizioni generali di vendita online)

— Destinatario: Janomac S.r.l., Via dei Ceramisti 9, 50055 Lastra a Signa (FI), e-mail info@janome.it

— Con la presente io/noi (*) notifichiamo il recesso dal mio/nostro (*) contratto di vendita dei seguenti beni/servizi (*)

— Ordinato il (*)/ricevuto il (*)

— Nome del/dei consumatore(i)

— Indirizzo del/dei consumatore(i)

— Firma del/dei consumatore(i) (solo se il presente modulo è notificato in versione cartacea)

— Data

(*) Cancellare la dicitura inutile.

Le presenti condizioni generali di vendita online sono aggiornate al 06/10/2017.

 

 Acquista la tua Janome

 Pagamenti sicuri

 Consegna in 48 ore